Scuola digitale e coding

Musica @ scuola

musicscuola

Infanzia di Pieve Terzagni: orari e rapporti con le famiglie

Categoria: Info scuole Pubblicato: Martedì, 03 Dicembre 2019 Scritto da Giuseppe Riccucci Stampa Email

LA NOSTRA GIORNATA

8.00 -9.00: Entrata pieve orario
9.00-9.45 : Gioco libero 
9.45-10.00: Attività di routine ( riordino e bagno)
10.00-10.30: Spuntino e prime attività guidate ( calendario, incarichi...)
10.45-11.45: Attività didattiche ( generalmente suddivisi per età)
11.45-12.00: Attività di routine (riordino e bagno)
12.10-13.15: Pranzo
13.15-14.30: Attività di gioco libero
14.30-15.30: Riposo per i bambini di 3 e 4 anni. Attività didattiche per i bembini di 5 anni
15.30-15.45: Riordino e preparazione all'uscita
15.45-16.00: Uscita

La partenza da scuola, per i bambini che usufruiscono del pulmino, è prevista alle ore 15.55.

pieve pullmino


L'IMPORTANZA DEL RAPPORTO SCUOLA-FAMIGLIA-TERRITORIO

Genitori e insegnanti condividono competenze e ruoli specifici e complementari nel progetto educativo di crescita di ogni bambino e bambina, di cui il primo titolare rimane la famiglia. Numerosi sono gli studi che affermano che il bambino si sviluppa in maniera serena e integrale se gli adulti che se ne prendono cura stabiliscono tra loro una relazione di ascolto reciproco e di ricerca condivisa di strategie e atteggiamenti educativi.

Risulta necessario pertanto che tra scuola, famiglia e territorio si crei un rapporto sereno, basato sulla condivisione degli obiettivi, il dialogo e la fiducia reciproca. I diversi momenti di incontro individuale e collettivo tra la scuola e le famiglie rappresentano così occasioni importanti per il benessere scolastico e di formazione di un sè positivo per i bambini.

La scuola predispone momenti di incontro individuale e collettivo con le famiglie, per la condivisione e la co-costruzione del progetto educativo e per la valutazione del processo di crescita di ogni bambino. Si auspica quindi una sempre maggior affluenza a quelli che sono gli incontri annuali prefissati:

Prima fase di ingresso a scuola dei bambini (Accoglienza):
• Assemblea di inizio anno per i nuovi iscritti
• La conoscenza reciproca e informazione
• La compresenza a scuola
• La conoscenza del metodo
• Incontri collettivi di sezione.

Colloqui individuali ( si tratta di due riunioni al termine dei quadrimestri in cui si discute individualmente della crescita, dei miglioramenti e delle difficoltà del bambino)

Forme di iniziativa e di coinvolgimento attivo:
• partecipazione a giornate aperte e alle feste organizzate in vari momenti dell’anno scolastico
• assemblea con elezione del rappresentante dei genitori
• partecipazione alla strutturazione di progetti scolastici (vedi progetto annuale)
• compilazione e restituzione della modulistica inviata a casa
• collaborazione con il rappresentante dei genitori in merito a eventuali mercatini di natale e sottoscrizioni interne.

Le docenti sono disponibili per chiarimenti in merito alla metodologia applicata, a discutere su eventuali situazioni problematiche relative ai bambini, a collaborare con specialisti di riferimento e si impegnano a proporre ai bambini progetti e esperienze di crescita attiva proponendo attività a scuola ed esperienze sul territorio.

Visite: 320

I prossimi eventi

No events

Bottom Gallery Horizontal