Inviato da: profbeppe il 21/2/2019 11:30:00 131 letture

• Secondaria di Vescovato Una vittoria contro il bullismo

Una vittoria contro il bullismo

Noi alunni della classe 3A della Secondaria di Vescovato, guidati dalla professoressa Marzario, abbiamo aderito al progetto “Role play Downplay” realizzato, con il contributo di Regione Lombardia, dalla Rete territoriale inter-istituzionale per la prevenzione e il contrasto del bullismo e cyberbullismo degli ambiti 13 e 14 della Provincia di Cremona.  



Al progetto hanno partecipato diverse scuole della nostra provincia.
Ci siamo impegnati nella creazione di un logo e di un video che sarebbero serviti a rappresentare la lotta contro il bullismo e il cyberbullismo. Il nostro logo, con al centro una presa elettrica e una spina scollegata, trasmetteva un messaggio chiaro e forte: “Scollega il bullo”. Il nostro video, invece, si è ispirato ad Andrea Spezzacatena, il “ragazzo dai pantaloni rosa”, la cui storia aveva campeggiato sui quotidiani del non lontano novembre 2012.
Una storia di presunta omofobia, battutine reiterate, frasi taglienti, mancanza di empatia e dolore silente, profondo, isolato.
Le classi partecipanti al progetto sono state invitate martedì 18 dicembre 2018 a Cremona, presso il Palazzo Cittanova.
Dopo una breve introduzione da parte della Dirigente del liceo “Manin”, professoressa Mirelva Mondini, sono stati presentati i lavori di tutte le scuole che hanno aderito a tale iniziativa.
Infine sono stati premiati i video più votati: l'Istituto “Bertesi” di Soresina si è aggiudicato il primo posto, la nostra classe, rappresentante della Secondaria di Vescovato, il secondo, e il liceo “Manin” il terzo. Ciascuna scuola ha ricevuto un premio di 500 euro da usare per acquistare materiale scolastico e un dono di cinque libri per arricchire le biblioteche scolastiche.
Il progetto ci è servito per capire meglio quali terribili sentimenti possono provare le vittime di bullismo e per comprendere i motivi che spingono il bullo a fare tutto ciò di cui è ritenuto colpevole.
Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno apprezzato il nostro video, dandoci il loro voto!

Chiara Ghiraldi e Mariavittoria Giorgetti (classe 3A)

VEDI IL VIDEO